Agropontino. 11 luoghi da non perdere 8


Agropontino. 11 luoghi da non perdere

Vaste paludi bonificate, boschi, leggende, chilometri di litorale e oasi protette. L’Agropontino, oltre ad essere stato la mia casa per alcuni anni, è un’area ricca di attrattive soprattutto per gli appassionati di flora e fauna.

Vista la vicinanza dell’Agropontino a Roma, la zona può rivelarsi una meta adatta a chi voglia trascorrere una giornata nella natura.

Ecco allora 11 luoghi da non perdere:

Il Parco nazionale del Circeo

Tenete d’occhio il sottobosco. Se capitate nel periodo giusto scoverete distese infinite di ciclamini selvatici.

foresta del Circeo, Agropontino

Il lago di Paola

Il lago, comunicante con il mare, è protagonista di gare sportive e di albe mozzafiato.

lago di Paola, Agropontino

Le spiagge di Sabaudia

Sabaudia è caratterizzata da una spiaggia lunga 22 chilometri, ondulata da verdi dune e sorvegliata dal promontorio del Circeo.

Sabaudia, Agropontino

Vigna la corte

Da questo giardino che si trova nel cuore del centro storico di San Felice Circeo, lo sguardo si estende fino a Napoli.

vigna la corte, Agropontino

Le grotte che ospitarono Ulisse

Il promontorio del Circeo è legato al racconto dell’Odissea, secondo cui la maga Circe accolse Ulisse ed i suoi compagni per un lungo periodo. Allora perchè non visitare le grotte che, secondo il poema greco, ospitarono Ulisse?

grotta delle capre, Agropontino

Le mura ciclopiche

Salendo in cima al promontorio è possibile scorgere le mura ciclopiche costituite da giganteschi blocchi di pietra, uniti ad incastro.

mura ciclopiche, Agropontine

Il faro di punta rossa

Trovo molto suggestivi i fari. Quello di punta rossa è un ottimo punto di osservazione per scorgere le isole ponziane all’orizzonte, durante le giornate di cielo limpido.

faro di punta rossa, Agropontino

Il tempio di Giove Anxur

Oltre alla visita del luogo di culto romano, la vista di cui si può godere dal tempio è a dir poco incantevole.

Anxur, Agropontino

Il lago di Caprolace

Luogo di riposo per molti uccelli migratori, vale sempre la pena di trovarsi qui all’ora del tramonto.

lago di Caprolace, Agropontino

Il borgo di Fogliano

Sviluppatosi intorno all’ominimo lago, un borgo di pescatori, oggi è diventato zona protetta e sede di un orto botanico.

Villa Fogliano, Agropontino

L’Oasi di Ninfa

A Ninfa è vivono specie di piante che, raramente, si trovano tutte insieme nello stesso posto. Proprio per preservare flora e fauna presenti nell’area, è stata creata un’oasi WWF.

Ninfa, Agropontino

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 commenti su “Agropontino. 11 luoghi da non perdere