bagaglio

Bagaglio: la mia top 5 10 commenti


Bagaglio: la mia top 5

La valigia è la fedele amica di ogni viaggiatore. Essa racchiude tutto il nostro mondo quando siamo lontani da casa. Pensate che shock quando persi il mio bagaglio sulla metro a Tokyo! Ma questo è un altro discorso..

Negli anni sto migliorando. Così le dimensioni e le quantità dei miei bagagli si son notevolmente ridotte, fino ad arrivare a portarmi solamente uno zaino in viaggio. Escludendo documenti, denaro e vestiti dal mio zaino, oggi rispondo alla domanda di Sandra di Passaporto e Colori :

“Se potessi portare in viaggio con te solo 5 cose cosa sceglieresti? A prescindere dalla destinazione e dal tipo di viaggio, cosa non può mancare nel tuo bagaglio?”

Innanzitutto, voglio ringraziare @sognandoviaggi per aver pensato a me ed ecco a voi una carrellata di ciò che non può mai mancare nella mia valigia:

Protezione solare

Che la destinazione siano le Maldive o l’Islanda, crema solare, cappello e occhiali da sole non mancano mai nella mia valigia. Io e il dermatologo purtroppo ci frequentiamo spesso. Dunque, onde evitare di peggiorare la mia situazione, la protezione 50 è sempre la prima a entrare nel mio bagaglio.

Maafushi

Macchina fotografica

Scatto migliaia di fotografie. Cerco di catturare quell’attimo speciale che sto vivendo in viaggio per poi ricordarlo e riviverlo a distanza di tempo. La macchina fotografica, quindi, è un’estensione della mia mano e non può rimanere a casa.

bagaglio

Kit di sopravvivenza

Fa molto vecchietta, lo so, ma antistaminico, medicinali di banco e gambaletti elastici per affrontare il volo vengono sempre con me. Just in case!

Federa

Non sono particolarmente schizzonosa, ma mi capita di dormire in ostelli di dubbia affidabilità. Avere una federa pulita mi consente di dormire più tranquilla.

Spazio

Detesto i souvenir classici, come le calamite, mentre, invece, amo acquistare artigianato locale come ricordo di un viaggio. E allora lasciare un po’ di spazio in valigia diventa essenziale.bagaglio

 

Ora, però, son curiosa di sapere voi cosa portate in valigia e se avete qualche abitudine particolare quando si tratta di fare i bagagli. C’è qualcosa che proprio non riuscite a lasciare a casa quando partite?

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 commenti su “Bagaglio: la mia top 5