Brighton

Brighton. 6 motivi per amarla 8 commenti


Brighton. 6 motivi per amarla

La mia prima impressione su Brighton non è stata delle migliori: arrivando molto presto in città, i primi incontri che abbiamo fatto sono stati solo con persone poco raccomandabili, bagni pubblici malconci, parcheggi costosi e un’atmosfera decadente. L’istinto era quello di scappare e tornare nelle mie amate Cotswolds. Eppure qualcosa di Brighton mi attirava e allora abbiamo deciso di darle una possibilità.

Col passare delle ore, infatti, il sole si è alzato in un cielo insolitamente limpido, illuminando anche quelle ombre che all’inizio mi avevano fatto storcere il naso. Le serrande dei negozi hanno iniziato a sollevarsi, la street art si è rivelata e la città si è svegliata, dando mostra dei suoi aspetti positivi, che, alla fine, me l’hanno fatta apprezzare al punto di ripensare a Brighton con un pizzico di nostalgia. Volete sapere cosa mi ha fatto cambiare idea sulla città? Ecco a voi una carrellata di motivi che mi hanno fatto rivalutare Brighton:

Palace Pier

Simbolo di Brighton e luogo di divertimento per grandi e piccini, il Palace Pier ospita un Luna Park davvero particolare a picco sul mare. Giostre per i più spericolati, sale giochi e street food internazionale rendono il Palace Pier una tappa imperdibile durante una visita a Brighton.

Brighton

Il lungomare

Un agglomerato di ristoranti, locali alla moda, case vittoriane, alti palazzi e alberghi, rendono il lungomare di Brighton piuttosto chiassoso.

Il mio consiglio, per gli amanti delle luoghi meno affollati, come me, è di spostarsi di qualche chilometro verso Hastings, per trovare spiagge più selvagge con le tipiche cabine da villeggiatura e sentieri che costeggiano il mare.

Brighton

West Pier

Il fascino decadente di Brighton non lascia indifferenti e quale luogo meglio dell West Pier incarna questo spirito? La struttura del pontile distrutto da un incendio, che troneggia in mezzo al mare, ha un nonsochè di spettrale, tanto da catturare la mia attenzione molto più del Palace Pier.

Brighton

Royal Pavillon

Al richiamo dell’Oriente proprio non so resistere. Quando, poi, al centro di una città si erge un Palazzo in stile indiano, la sorpresa è molto gradita.

Brighton

Street art

La street art di Brighton si integra perfettamente con lo stile colorato e spumeggiante della città.

Brighton

I mercatini delle pulci

Negozietti di antiquariato, mercati coperti e bancarelle sfiziose non mancano.

In particolare, se capitate in città di sabato, non perdetevi il Upper Gardner Street Market per andare a caccia di occasioni.

Brighton

Stranezze

Bar alternativi, negozi dell’usato, locali particolari, laboratori di tatuaggi e personaggi strambi rendono Brighton quella cittadina vivace e unica che nel giro di poche ore è riuscita a conquistarmi, ricordandomi di non fidarmi sempre delle prime impressioni.

Brighton

E a voi è mai capitato di visitare un luogo che inizialmente non vi ha entusiasmato, ma che poi si  rivelato essere una piacevole scoperta?

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 commenti su “Brighton. 6 motivi per amarla

  • Silvia Demick

    Io ci sono stata anni fa, dopo aver passato una notte a Bognor Regis: non so se hai presente la tristezza della città – o magari negli ultimi anni è migliorata. Sta di fatto che dopo Bognor Regis io Brighton l’ho trovata colorata e piacevole 😉 Non mi dispiacerebbe tornarci e vedere se l’impressione è sempre quella.

    • Stellaaroundtheworld L'autore dell'articolo

      Non sono mai stata a Bognor Regis, ma alcune località di mare in Inghilterra sono davvero tristi, quindi immagino che la vivacità di Brighton, a confronto, abbia fatto colpo 🙂

  • Serena - Sognando Viaggi

    Non immaginavo che Brighton potesse essere così sorprendente. Finora non mi è capitato di trovarmi in un luogo che al primo impatto non mi ha entusiasmato, per poi ricredermi. Mi è successo, però, di partire con poche aspettative (ad esempio per Varsavia), rimanendo al contrario molto soddisfatta e piacevolmente sorpresa. 🙂

  • Francesca - Viaggiare Lontano

    Una di quelle città proprio come piace a me: vivace e colorata! Per fortuna che non siete subito scappati ma avete aspettato di vederla dopo una certa ora; sicuramente se fossi stata al vostro posto anche io all’inizio ci sarei rimasta male tra persone poco raccomandabili e un’atmosfera non proprio bella! 😀

  • Celeste

    Le casette sul lungomare sono davvero adorabili! In generale mi da l’impressione di una città carina e molto vivibile, meno male che avete deciso di aspettare!