Dubai

Dubai. Cosa vedere durante uno scalo lungo 2 commenti


Dubai. Cosa vedere durante uno scalo lungo

Dubai è una realtà in continua evoluzione, proiettata nel futuro.
Che dopo averla visitata la si apprezzi o meno, a mio parere, questa città che spunta dal deserto, merita comunque una visita.
La mia curiosità era tanta, così ho scelto uno scalo lungo in città prima di rientrare in Italia dalle Maldive.

Ecco le attrazioni da non perdere se si hanno almeno 10 ore da dedicare alla città più famosa degli Emirati Arabi Uniti:

Burj Al Arab

Si tratta dell’unico hotel a 7 stelle del mondo e del simbolo della città.

Dubai

Moschea Jumeirah

Trovo molto affascinanti le moschee. La Jumerirah fronteggia l’omonima spiaggia e sembra fondersi con la sabbia che la circonda.

Dubai

Ski Dubai

I centri commerciali in città sono immensi. Consiglio una visita al Mall of the Emirates, per ammirare un’attrazione piuttosto bizzarra: ski Dubai. Nel bel mezzo del deserto, è stata realizzata una pista da sci!

Dubai

Dubai Mall

A proposito di centri commerciali, nel Dubai Mall si trova uno degli acquari più grandi del mondo.

Dubai

La fontana di Dubai

Questa è l’attrazione che, secondo me, proprio non si può perdere in città.

La fontana prende vita ballando al tempo di musica. Si tratta di uno spettacolo che difficilmente dimenticherete.

Dubai

Souk al Bahar

Di fronte al Mall, questa versione moderna e lussuosa di un suok vale una visita. Potrete ammirare anche lo scheletro di un dinosauro!

Dubai

Burj Khalifa

Se avete abbastanza tempo, salite in cima al grattacielo più alto del mondo. Prenotate l’ingresso su internet in modo da risparmiare tempo. Io son salita fino al piano 148 ma non lo consiglierei. Dal terrazzo del piano 124 avrete la stessa visuale, pagando molto meno, e scatterete foto migliori.

Dubai

Avendo più tempo a disposizione, consiglierei di visitare i vari souk in città, Dubai Marina, il giardino dei miracoli e di fare un tour nel deserto.

Personalmente, trovo che Dubai sia senza infamia e senza gloria. Lo stupore iniziale davanti a tutto quel lusso sfrenato, ha lasciato, poi, spazio all’impressione di trovarmi in un grande parco giochi per ricchi. E a voi che effetto ha fatto questa metropoli nel deserto?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Dubai. Cosa vedere durante uno scalo lungo

    • Stellaaroundtheworld L'autore dell'articolo

      Per Dubai come documenti serve solo il passaporto, perchè, per soggiorni inferiori inferiori a 90 giorni, viene assegnato direttamente un visto turistico all’immigrazione.
      Ad Abu Dhabi ho fatto un paio di scali, ma, purtroppo, non ho mai avuto il tempo di visitare la moschea. Mi piacerebbe molto 🙂