cimiteri

La mia strana passione per i cimiteri 8 commenti


La mia strana passione per i cimiteri

A molti potrà suonare strano, ma ho una vera e propria attrazione versi i cimiteri, tanto da andarne sempre a cercare qualcuno particolare durante i miei viaggi. Il silenzio, le tombe monumentali, gli scoiattoli che fanno capolino da dietro agli alberi e le location panoramiche rendono alcuni di questi luoghi estremamente affascinanti.

Con l’avvicinarsi di Halloween, ho pensato di condividere con voi gli 8 cimiteri che ho apprezzato di più in Europa.

Il fascino dei cimiteri inglesi

Sono di parte lo so, ma credo che i cimiteri inglesi siano imbattibili in quanto ad atmosfera.

Ve ne segnalo tre in particolare:

Recentemente ho scoperto un’oasi di pace a Londra: Brompton Cemetary. Adoro il fatto che la vegetazione abbia avuto la meglio sulla maggior parte delle tombe, dando al cimitero un aspetto spettrale.

cimiteri

Nelle Cotswolds, tutto è in armonia, anche i cimiteri. Muretti a secco e poche tombe circondano la chiesetta di Snowshill, in un ambiente che sembra essere uscito da un film.

cimiteri

Non poteva mancare all’appello il Loughborough Cemetary. Perchè? Bè perchè è a poche miglia da casa mia e, quando ho bisogno di staccare la spina, una passeggiata tra le querce nella zona antica del cimitero,  riesce sempre a mettere in ordine i pensieri.

cimiteri

Chicche irlandesi

Nel Glasnevin Cemetery di Dublino riposano gli eroi della rivoluzione per l’indipendenza. Addentratevi nella zona più antica del cimitero per scovare le tombe più particolari e per raggiungere l’orto botanico che si trova all’altra estremità del sito.

cimiteri

Kilmacduagh, invece è uno dei complessi sacri meglio conservatisi del Paese. Il cimitero che circonda le rovine delle chiese si trova in uno scenario davvero particolare tra antiche mura, mucche al pascolo e verdi colline.

cimiteri

La raffinatezza provenzale

Vi dirò la verità, il Pere Lachaise di Parigi non mi ha colpito particolarmente. Mi ha dato l’impressione di essere diventato un’attrazione turistica troppo patinata, in cui i visitatori vanno a caccia del loro beniamino defunto.

Restando in Francia, invece, il cimitero di Roussillon in Provenza è una vera chicca. Le tombe si affacciano sul pittoresco paese e sulle terre rosse che caratterizzano la zona.

cimiteri

Il cimitero più panoramico d’Austria

Il panorama che regala la posizione in cui è collocato il cimitero di Hallstatt è straordinario. Del resto un villaggio fiabesco, non poteva farsi mancare un camposanto altrettanto speciale.

cimiteri

Necropoli e cimiteri acattolici in Italia

Gli scavi di Pompei custodiscono ben sei necropoli tutte da esplorare. Non poteva di certo mancare all’appello questa eccellenza tutta italiana tra i cimiteri più particolari d’Europa.

cimiteri

Il 22 novembre sono riuscita ad aggiungere un altro camposanto alla mia lista: il cimitero acattolico di Roma, che ho scoperto grazie a @inworldshoes. Qui riposano scrittori, artisti, suicidi, ebrei, ortodossi e protestanti, che la chiesa cattolica si rifiutava di seppellire.

cimiteri

Come potrete ben immaginare, questa lista è destinata ad allungarsi. Anzi, se anche voi avete questa insolita passione, non esitate a suggerirmi altri cimiteri da visitare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 commenti su “La mia strana passione per i cimiteri