pet passport

Passaporto per animali da compagnia. Come ottenerlo.


Passaporto per animali da compagnia. Come ottenerlo.

Il passaporto per animali da compagnia è il documento necessario se si vuole portare il proprio cane fuori dall’Italia. Infatti, finchè si sposta entro i confini nazionali, è sufficiente portare con sé il libretto del cane, mentre, se si va all’estero, è obbligatorio il Pet Passport.

Il passaporto viene rilasciato dall’anagrafe canina del proprio comune di residenza. Ma quali sono i requisiti necessari per ottenere questo documento?
pet passport

Microchip

Assicurarsi che l’animale abbia il microchip, sia coperto dalle vaccinazioni obbligatorie e sia privo di parassiti.

Vaccinazione antirabica

Sottoporre il cane alla vaccinazione antirabbica, almeno 3 settimane prima di fare le pratiche per il passaporto, e conservare la fiala del medicinale.

Certificazione

Farsi rilasciare dal veterinario la certificazione di vaccinazione effettuata ed una copia del certificato di proprietà del cane.

Appuntamento in anagrafe

Fissare un appuntamento presso l’anagrafe canina del proprio comune. Trovate il numero telefonico di riferimento  sul sito del vostro comune. Consiglio di contattare l’anagrafe con largo anticipo rispetto alla partenza prevista.

Tassa per la certificazione

Il giorno dell’appuntamento pagherete la tassa per la certificazione. L’importo varia da comune a comune. Io, presso il comune di Empoli, ho pagato €57. Portate il cane con voi poiché il veterinario della ASL verificherà la corrispondenza del microchip con il codice presente sul libretto dell’animale.

 

Il passaporto ha 18 pagine e vale per tutta la vita dell’animale. Tenete presente che da Paese a Paese, le leggi possono cambiare. Alcuni Stati richiedono un esame del sangue del cane. Chiedete sempre informazioni al vostro veterinario o consultate la sezione apposita del sito della Farnesina, per non incorrere in problemi.
Ogni anno, ricordate di fare il richiamo della vaccinazione antirabbica.
Sbrigata la burocrazia non resta che partire!
A proposito, avete già letto i miei consigli riguardo alle vacanze con i cani ?
 

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *