Pompei

Pompei. Impressioni e riflessioni personali. 4 commenti


Pompei. Impressioni e riflessioni personali.

La Campania è una delle mie regioni italiane preferite. Ci torno spesso.

Adoro la Costiera Amalfitana, il profumo degli agrumi, la pizza, il folclore napoletano, eppure non avevo mai visitato Pompei.

La prima cosa che mi son chiesta non appena ho messo piede tra gli scavi è stata: “ma come ho fatto a non visitare Pompei prima d’ora!?

L’Italia non smette mai di stupirmi con le sue meraviglie. Pompei è una di queste. Del resto, gli scavi sono patrimonio dell’umanità.

Ma cos’è che mi ha colpito così tanto dell’antica città che era stata sepolta dall’eruzione del Vesuvio nel 79? Proverò a condividere con voi le mie impressioni:

L’imponenza

Passo dopo passo, si susseguono templi, anfiteatri, statue e magnifiche ville. La maestosità di Pompei non lascia indifferenti.

Pompei

Le dimensioni

Ero consapevole del fatto che gli scavi si estendessero su una superficie importante, ma credevo di riuscire ad esplorarli approfonditamente in un giornata.

Mi sbagliavo: l’antica città merita più di una visita.

Pompei

L’eccezionale stato di conservazione

Il terremoto, prima, e l’eruzione, poi, hanno certamente causato distruzione, ma, allo stesso tempo, proprio la lava ha conservato molte zone della città che ci son state restituite pressochè intatte.

Pompei

I misteri

Se solo i mattoni potessero parlare, chissà quanti segreti racconterebbero.

Etruschi, Sanniti e Romani hanno vissuto a Pompei, portando con se i propri rituali e donando un fascino impareggiabile alla città.

Pompei

La bellezza

Mosaici,affreschi, sculture, porticati e giardini geometrici adornano le antiche ville.

Una cosa è certa: gli antichi romani amavano la bellezza.

Pompei

Le testimonianze di vita quotidianda

Immagino il rumore dei carretti sui ciottoli, gli odori più o meno gradevoli che si sprigionavano tra le vie e lo svolgersi della vita quotidiana tra le quelli che oggi conosciamo come scavi.

Chissà quanta vita brulicava tra le botteghe, la palestra, le case, i vigneti, gli anfiteatri.

Pompei

L’atmosfera ferma nel tempo

Il fascino intramontabile dei luoghi in rovina di certo non risparmia Pompei, luogo abbandonato per eccellenza.

Pompei

La precarietà della vita

I calchi dei corpi che riproducono fedelmente la disperazione delle persone intente a scappare dalla furia del Vesuvio mi hanno fatto riflettere su quanto sia effimera la vita: tutto può finire improvvisamente e le nostre certezze possono tradirci da un momento all’altro.

Pompei mi ha fatto pensare a quante volte diamo ciò che ci circonda per scontato, mentre dovremmo imparare ad apprezzare ogni istante che ci viene donato su questo bellissimo pianeta.

Pompei


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti su “Pompei. Impressioni e riflessioni personali.

  • Fabio

    Proprio a due passi da casa mia! La prossima volta avvisami! 🙂
    Sono bellissimi, vero? Pensa che io li ho visti per la prima volta solo neanche tantissimo tempo fa! Spesso si vanno a visitare posti moto lontani e non quelli più vicini dove si può andare quando si vuole.
    Contento che ti siano piaciuti.

    • Stellaaroundtheworld L'autore dell'articolo

      Vero! Spesso diamo per scontati luoghi straordinari che potremmo visitare con molta facilità, privilegiando i paradisi lontani.
      Ah, ma a Pompei, ora che l’ho scoperta, ho intenzione di tornare 😀